Dintorni

Il mito medioevale vuole che il leggendario eroe fondatore di Perugia si chiamasse Euliste e venisse da Troia. Servio afferma che fu fondata dall’etrusco Auleste, padre (o fratello) di Ocno, fondatore di Felsina (Bologna) e di Mantova. Quale che sia la sua nascita (che data presumibilmente verso la fine dell’Età del bronzo), è certo che dal VI secolo a.C., Perugia diviene una delle più importanti città della “dodecapoli etrusca”, la federazione delle principali città dell’Etruria.

ponte sul teverepasserella tevere

Alta sul colle che domina la valle del Tevere e forte della posizione di confine tra il territorio degli umbri e quello degli etruschi, Perugia si rafforza sempre più, sviluppando i commerci e proteggendosi con forti e imponenti mura. Le stesse mura che ancora oggi cingono la parte più interna della città e ancora colpiscono il turista per la loro solida grandiosità.

A Perugia l’antico convive col moderno. Il numero e la bellezza dei suoi monumenti, delle sue chiese e dei suoi palazzi, ne fanno un centro artistico di grande interesse. L’architettura etrusca, romana, romanica e gotica si sono armonicamente succedute, lasciando impronte profonde.

Sono ampiamente rappresentate la scultura e la pittura antica e moderna che qui mostrano opere insigni. In realtà, è stato osservato che non esiste una sola Perugia: ne esistono molte, tutte in perfetta fusione. L’Augusta Perusia è un diamante a più facce, che ne riflettono le caratteristiche e i contrasti: arte, misticismo, l’anima del commercio e della banca, l’ardore della conquista, l’amaro sapore della sconfitta e dell’invasione, l’orgoglio del sapere, le sanguinose faide per il governo cittadino.

220px-Interior_of_Bom_Jesus_church-Magdalena AnsaDegliOrnari

Per questa sua essenza poliedrica, per visitare Perugia bisogna scoprirla pian piano, camminando per le strade del centro, lungo le mura antiche; guardando – dall’alto dei poggi erbosi – i palazzi, le chiese, i giardini, le piazze; cogliendo dapprima l’insieme ancora medievale; osservando poi dettagli e colori, i segni del sacro e del profano.

Visitando Perugia si scoprirà, ad esempio, che in questa città sono nati due fra i maggiori pittori del Rinascimento: il Pinturicchio e Pietro Vannucci, detto il Perugino. Entrambi hanno lasciato un autoritratto negli affreschi del Collegio del Cambio. All’interno della Cattedrale, nella Cappella dell’Anello, sembra sia custodito l’anello nuziale della Madonna. In passato si riteneva che sotto la torre i cui resti si trovano nella Loggia di Braccio Fortebracci, fosse nascosto il Palladio, ossia l’immagine di Pallade-Atena.

Per altro verso, visitare Perugia significa visitare una delle capitali della musica. La città ospita il festival jazz più importante d’Italia: Umbria Jazz.

Dulcis in fundo, Perugia è anche la città del cioccolato!

ipogeo
castello_lemmo_rossi_scotti_2007

Nelle immediate vicinanze

  • Necropoli e Ipogeo dei Volumni;
  • Chiesa parrocchiale di S. Maria Maddalena, con le decorazioni di Guglielmo Ascanio da Panicale (1929), 100 mt;
  • Ansa degli Ornari, 1 Km;
  • Macchia Baldeschi 300 mt;
  • Ponte storico sul Tevere (XIV secolo), la cui struttura di base si suppone essere ancora quella originale;
  • Villa Lemmo Rossi Scotti (1887), a Santa Petronilla;
  • Ponte pedonale sul Tevere (architettura moderna, in metallo), denominato “Passerella”.
  • La Torre di Pretola (XIV secolo), un possente mastio a pianta quadrata che sorge in prossimità della riva fluviale; 400 mt.
  • Chiesa di S. Nicola di Bari (XIV secolo).
  • Facoltà di Veterinaria 4 Km
  • Abbazia di San Pietro 4 Km
  • Università di Agraria 4 Km
  • Chiesa di San Costanzo 4 Km
  • Centro Ortopedico Umbro – Clinica Lami 4 Km
  • Basilica di San Domenico 4 Km
  • Museo Archeologico Nazionale 5 Km
  • Chiesa di San Fiorenzo 5 Km
  • Chiesa di San Severo 5 Km
  • Orto Botanico 5 Km
  • Fontana Maggiore 5 Km
  • Arco Etrusco 5 Km
  • Aeroporto di Perugia – Sant’Egidio 5 Km
  • Cattedrale San Lorenzo 5 Km
  • Pinacoteca Galleria Nazionale dell’Umbria 5 Km
  • Corso Vannucci 5 Km
  • Palazzo dei Priori 5 Km
  • Rocca Paolina 5 Km
  • Stadio di Santa Giuliana Perugia 5 Km
  • Arena Santa Giuliana 5 Km
  • Chiesa di Santa Giuliana 5 Km
  • Stazione Perugia 6 Km
  • Stadio Renato Curi Perugia 7 Km
  • Ospedale Santa Maria della Misericordia (Silvestrini) Perugia 8 Km
  • Città della Domenica 8 Km
  • Biblioteca Villa Urbani 9 Km
  • Umbria Fiere | Bastia Umbra 10 Km
  • Museo del Cioccolato 10 Km